PASSIONI UMANE NELL'INFERNO DI DANTE
ANNIVERSARIO 700 ANNI DALLA MORTE




Dante Alighieri (cm 30x40)







I Canto
La selva oscura e le tre fiere
II Canto
L'incontro con Beatrice
Dante e Virgilio decidono di
affrontare il viaggio nell'Inferno.
III Canto (cm 30x40)
Caronte, il traghettatore dell'Acheronte
"dimonio, con occhi di bragia" e Celestino V.
IV Canto(cm 25x35)
Limbo:
"non adorar debitamente a Dio"
V Canto (cm 35x50)
Paolo e Francesca
"Amor condusse noi ad una morte".
VI Canto
Cerbero "con tre gole caninamente latra".
VII Canto Pluto (cm 30x40)
Avari e prodighi "in etterno verranno a li due cozzi"
VIII Canto (cm 30x40)
La citta' di Dite "Usciteci",
grido': "qui e' l'intrata"
IX Canto Medusa (cm 30x40)
La citta' di Dite "Vegna Medusa: si 'l farem di smalto"
X Canto (cm 35x50)
Farinata e Cavalcanti,
"La gente che per li sepolcri giace"
XI Canto (cm 30x40)
Virgilio descrive l'ordine morale dell'Inferno
XII Canto (cm 30x40)
Il minotauro e il Flegetonte
"la riviera del sangue in la qual bolle
"
XIII Canto
Selva dei Suicidi, Pier della Vigna.
Scialaquatori. Un fiorentino suicida
XIV Canto (cm 36x51)
"dico che arrivammo ad una landa"
il sabbione infernale.
XV Canto (cm 36x51)
Brunetto Latini
"rispuosi: "Siete voi qui, ser Brunetto?"
XVI Canto (cm 36X51)
Gerione, il mostro infernale.
XVII Canto (cm 36X51)
Gerione, "la fiera con la coda aguzza"
XVIII Canto (cm 36X51)
Luogo è in inferno detto Malebolge
XIX Canto (cm 36X51)
"se' tu già costì ritto, Bonifazio?"
Papa Bonifacio VIII
.
XX Canto (cm 36X51)
Gerione, "la fiera con la coda aguzza"
XXI Canto (cm 36X51)
Tutti gridaron: "Vada Malacoda!" O Malebranche, ecco de li anzian di Santa Zita!

XXII Canto (cm 36X50,5)
Noi andavam con li diece demoni.
Ciampolo di Navarra
XXIII Canto (cm 35X50)
Oh in etterno faticoso manto!»
Gli Ipocriti.
XXIV Canto (cm 36X51)
"e vidivi entro terribile stipa di serpenti"
La Bolgia dei ladri.
XXV Canto (cm 51X36)
Il centauro Caco e il suo drago
XXVI Canto (cm 35X50)
Ulisse, colui che fece il "folle volo"
XXVII Canto (cm 51X36)
Francesco venne poi, com'io f? morto, per me...
XXVIII Canto (cm 51X36)
Vedi come storpiato è Maometto!
XXIX Canto
Geri Del Bello
"falsai li metalli con l’alchìmia" I falsari.
XXX Canto
"col pugno li percosse l’epa croia."
Maestro Adamo e i falsari.
XXXI Canto
"disse a me: "Fatti qua, sì ch’io ti prenda" Incontro con i Giganti.
XXXII Canto
Bocca degli Abati
Il lago ghiacciato di Cocito.
XXXIII Canto
"Tu dei saper ch’i’ fui conte Ugolino"
XXXIV Canto
"Giudecca"
XXXIV Canto
Lucifero,
"Lo ’mperador del doloroso regno"
XXXIV Canto
Si conclude la cantica dell'inferno nell'emisfero Australe:
"E quindi uscimmo a riveder le stelle"